Connessioni

Le operazioni di giunzione dei cavi implicano l’utilizzo di sistemi di connessione che si sono evoluti nel corso degli anni.

i cavi telefonici CT1031 erano giuntati unendoli con uno spiralino isolati con tubetti di carta paraffinata mentre quelli di capitolato CT1033 lo spiralino era coperto da un tubetto di PVC.

Già negli anni 80 del secolo scorso vennero introdotti i connettori Scotchlock chiamati comunemente caramelle o connettori a U dove le punte dei fili da connettere venivano introdotti nel connettore e poi bloccati con’apposita pinza.

Quindi se prima i fili giuntati si vedevano coincidenti nel nuovo sistema appaiono come di seguito:

si noterà che i fili sono uniti per uno spiralino e dopo avergli lasciato un codino di una decina di centimetri sono connessi con la caramella.

Questo sistema implica un’occupazione maggiore all’interno della guaina di contenimento che aumenterà di sezione.

Le pinze della foto sono diverse da quelle comunemente utilizzate per via del prezzo di acquisto, può succedere comunque che per un evento o un’altro si sia sprovvisti della pinza adatta e in questo caso un giuntista scaltro riesce ad usare anche le pinze standard.

Con l’inizio dell’utilizzo dei cavi CT1285 i tubetti e gli spiralini sono stati definitivamente abbandonati.

Alla fine degli anni 80 poi si è iniziato ad utilizzare cavi CT1240 che ponevano agli operatori un nuovo problema visto che sono isolati in PVC, l’utilizzo dei tubetti e degli spiralini si dimostra in questo caso lesivo sia per i tempi di lavorazione che per la pazienza dell’operatore.

Per la giunzione di questi cavi sono stati introdotti nuovi connettori, i picabond, cioè un sistema di crimpatura meccanico a mezzo di apposite pinze manuali o semiautomatiche.

I connettori Picabond come si vede dalla foto sono di due tipi diversi, il primo è per le connessioni dritte ed è denominato Mini-Picabond mentre l’altro è per i derivati ed è denominato semplicemente Picabond e di conseguenza necessitano di due pinze differenti.

Quella grigia è per le connessioni derivate mentre la nera è per connessioni dritte, i fili vengono inseriti nelle guide e il connettore nel suo apposito spazio, chiudendo la pinza si effettua prima il taglio del filo e poi la chiusura del connettore.

Ognuno di questi connettori è rivestito di un sottile strato di PVC che funziona da isolante.